3247746607

Elon Musk dichiara su Twitter che lui e suo cugino dopo la 2° dose di vaccino Covid hanno gravi effetti collaterali

elon musk vaccino reazioni avverse
Condividi se ti piace:

Tempo di lettura: 6 minuti

ajax loader

Il CEO di Twitter Elon Musk ha fatto un tweet per condividere la sua esperienza personale con la seconda dose di richiamo del vaccino Covid, spiegando di essersi imbattuto in importanti effetti collaterali, mentre suo cugino (che prima era in uno stato di massima salute) dopo l’inoculazione ha avuto una miocardite. Leggi l’articolo adesso per saperne di più!

Sponsorizzato

Elon Musk si sentiva come se stesse morendo dopo la seconda dose di richiamo Covid, e suo cugino (che prima era in uno stato di massima salute) dopo l’inoculazione ha avuto una miocardite

Il media mainstream italiano non riporta da nessuna parte questa notizia perchè molto importante e va contro il sistema delle élite, quindi ci pensiamo noi di USPL a farvelo sapere!

Il CEO di Twitter Elon Musk è andato su Twitter nella tarda serata di venerdì per condividere la sua esperienza personale con la seconda dose di richiamo del COVID, spiegando di essersi imbattuto in importanti effetti collaterali dicendo che si sentiva come se stesse morendo dopo la seconda dose di richiamo Covid.

Mentre suo cugino (che prima era in uno stato di massima salute) dopo l’inoculazione ha avuto una miocardite, un’infiammazione del cuore che è elencata come un possibile effetto collaterale di alcuni vaccini contro il coronavirus.

elon musk ceo twitter profilo

Elon Musk è andato su Twitter nella tarda serata di venerdì per condividere la sua esperienza personale con la seconda dose di richiamo del COVID, spiegando di essersi imbattuto in “importanti effetti collaterali”

Il dibattito sugli effetti collaterali dei vaccini Covid sta guadagnando terreno in tutto il mondo, India compresa.

Il CEO di Twitter Elon Musk sabato si è unito al crescente dibattito sui gravi effetti collaterali dei vaccini Covid-19, affermando di aver avuto importanti effetti collaterali dalla mia seconda dose di richiamo.

In un tweet, ha detto che “si sentiva come se stesse morendo per diversi giorni” aggiungendo “Spero che non ci siano danni permanenti, ma non lo so”.

elon musk e suo cugino dopo la 2° dose di vaccino covid hanno gravi effetti collaterali

In un altro post, Musk ha spiegato di non avere avuto problemi con la ricezione del vaccino Johnson & Johnson iniziale o del primo booster di mRNA.

“Ho avuto OG C19 prima che uscissero i vaccini ed era fondamentalmente un lieve raffreddore. Poi ho avuto il vaccino J&J senza effetti negativi, tranne che il mio braccio mi ha fatto male brevemente”, ha twittato.

Il fondatore di Tesla ha aggiunto: “Il primo booster di mRNA andava bene, ma il secondo mi ha schiacciato”.

I post di Musk erano in risposta a un tweet di Rasmussen Reports che riportava che circa 12 milioni di persone avrebbero potuto sperimentare “gravi effetti collaterali” dopo aver ricevuto il vaccino.

L’ammissione di Musk sugli effetti collaterali dei vaccini Covid è arrivata quando il CEO di Pfizer Albert Bourla ha eluso domande difficili sull’efficacia del vaccino dell’azienda durante la riunione del World Economic Forum (WEF) a Davos.

Bourla si è rifiutato di rispondere a qualsiasi domanda e invece ha ripetutamente risposto con frasi come “Grazie mille” e “Buona giornata”.

elon musk e suo cugino dopo la seconda dose di vaccino covid hanno gravi effetti collaterali

Musk ha anche rivelato che suo cugino, giovane e in ottima salute, “ha avuto un grave caso di miocardite” ed “è dovuto andare in ospedale” dopo la vaccinazione contro il Covid.

In un terzo post, Musk ha spiegato che non era una sua scelta ottenere il secondo booster, ma era un requisito per visitare una sede Tesla a Berlino, in Germania.

Il dibattito sugli effetti collaterali dei vaccini Covid sta guadagnando terreno in tutto il mondo, India compresa.

In India, all’inizio di questa settimana, il governo ha riaffermato i postumi di diversi vaccini Covid-19, ma ha confutato un rapporto basato su un appello IANS RTI relativo alle potenziali ramificazioni di questi colpi come “mal informati” e fornendo “errati ” informazione.

elon musk felt like he was dying after 2nd covid booster shot and cousin in peak health suffered myocarditis

Musk non è l’unico personaggio conosciuto ad aver ammesso che questi vaccini sono pericolosi, ma uno dei tanti che dopo anni hanno ammesso di aver sbagliato a fidarsi della scienza (la scienza oramai legata al Dio denaro, la scienza delle case farmaceutiche che hanno interesse a vendere i loro prodotti).

Ecco per esempio una persona illustre, il Prof Shmuel C. Shapira MD MPH, cosa ha twittato (è medico, scienziato, capo dell’Israel Institute for Biological Research per 8 anni, colonnello in pensione):

La verità su questi sieri anti-covid deve ancora venire a galla in maniera completa. Nel frattempo, in tutto il mondo, aumentano sempre più i casi di “malori improvvisi”, reazioni avverse anche gravi, diminuisce il tasso di natalità e aumenta l’infertilità e aumentano i decessi.

Negli ultimi 3 anni si sono verificati più malori improvvisi tra gli sportivi, che non nei 30 anni precedenti.

Questo dovrebbe far “pensare molto”, ma il mainstream questo non ve lo dirà mai.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca sulla stella per votarla!

Voto medio 4.6 / 5. Conteggio voti: 17

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Visto che hai trovato utile questo post...

Seguici sui social!

Ci dispiace che questo post non ti sia stato utile!

Miglioriamo questo post!

Ci racconti come possiamo migliorare questo post?


Questo articolo ha una valutazione di

4.6
(17)

Valutalo, dopo averlo letto, alla fine dell’articolo.

Spendi i prossimi 2 minuti a fare una donazione a Uspl.it, e passerai i prossimi 12 mesi fiero di essere stato fra quelli che non hanno mai smesso di credere, neppure per un secondo, che prima o poi il cambiamento sarebbe arrivato. Grazie, come sempre!

Sostienici

IMPORTANTE: le opinioni espresse nelle interviste, negli interventi, negli editoriali e in tutti i contenuti pubblicati sulle piattaforme di pertinenza, non rispecchiano necessariamente le opinioni dell’Associazione USPL e dei membri del consiglio direttivo.

C’È UNA SOLA ASSOCIAZIONE SINDACALE LIBERA E INDIPENDENTE: TI SEI RICORDATO DI SOSTENERLA?

Sostieni USPL con la tua donazione, basta un piccolo contributo, il tuo aiuto può fare la differenza.


Fino al nostro ultimo aggiornamento, avvenuto il 23 Gennaio 2023 @ 11:29, abbiamo realizzato un totale di 115 articoli, per un totale di 310,326 parole, all’interno di 22 categorie e abbiamo un totale di 25 utenti registrati al nostro portale di informazione libera.

E vi abbiamo mostrato in maniera integrale quello che da nessun altra parte sul web avreste mai visto. Tantissimi italiani che hanno seguito o seguono i nostri contenuti, li hanno trovati interessanti.

Tutto questo, lo abbiamo realizzato solo con le vostre donazioni. Per essere indipendenti. Per non avere debiti, né di riconoscenza, né finanziari.

Se credi che il nostro lavoro sia importante, ricordati di sostenerlo, perchè ci sono cose nella vita di cui si sente la mancanza solo quando non ci sono più e 20 donatori, che hanno effettuato 23 donazioni, donandoci un totale di 520,00 € hanno già creduto in noi e in quello che sinora abbiamo fatto e faremo in futuro.

Scegli di supportare il nostro lavoro contribuendo a coprire le spese di gestione del sito web, del blog, i vari progetti, partecipazione a iniziative, eventi accessibili e manifestazioni che intendiamo promuovere.



Cause che necessitano la tua urgente attenzione

Dona con PayPal o Carta di credito qui di seguito:


Oppure dona con Bonifico Bancario:



È possibile sostenere l’associazione USPL Unione Sindacale Per La Libertà attraverso una donazione, basta un piccolo contributo, il tuo aiuto può fare la differenza.


Ecco l’albo d’oro dei cavalieri di USPL, che stanno combattendo la battaglia della libertà di informazione:

  1. Anonimo

    20,00 €
  2. Sonia Vitale

    5,00 €
  3. Maria Grazia Costa

    5,00 €
  4. salvatore vitaliti

    5,00 €
  5. Davide Piccione

    5,00 €
  6. Maria Carmela Pardi

    5,00 €
  7. Anonimo

    5,00 €
  8. Claudia Baldini

    25,00 €
    Bravi
  9. Nadia Castello

    20,00 €
  10. Maken Staniscia

    180,00 €
  11. Maria Grazia Costa

    10,00 €
  12. Gabriella Strangis

    5,00 €
  13. Emilia Galanti

    5,00 €
  14. Giulia Abbate

    5,00 €
  15. salvatore vitaliti

    20,00 €
  16. Eva Intagliata

    50,00 €
  17. Alessia Cesare

    10,00 €
  18. Gianfranco Cilia

    100,00 €
  19. Giuseppe Scarlata

    20,00 €
  20. Giovanna Cravotta

    10,00 €
  21. Salvatore Ruben Spatola

    5,00 €
  22. Angela Rindone

    5,00 €


Gentile lettore,

voglio esprimere la mia più sincera gratitudine per aver visitato questa pagina e per il contributo che stai per concedere al sito Uspl.it, noi non abbiamo sponsor o altri contributi tranne il tuo, con la tua donazione ci aiuterai ad andare avanti per fornire quell’informazione libera in cui noi tutti crediamo.

Sostieni il uspl.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per garantire un’informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale, delle azioni atte a far crollare l’economia e molti altri temi da un’altra prospettiva è rischioso.

Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l’informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream.

Diventa anche tu sostenitore de uspl.it e difendi l’informazione libera!

A nome di tutta la direzione, Grazie!



Condividi se ti piace:

Sommario

Partecipa alla discussione scrivendo un commento

>
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande. Chiedici qualsiasi cosa!