3247746607

Stans In Piedi – Lottiamo contro la censura sulle reazioni avverse causate dal vaccino

iniziativa stans uomo in piedi
Condividi se ti piace:

Tempo di lettura: 5 minuti

ajax loader

USPL lancia l’iniziativa ” Stans – In Piedi ” atta a combattere la disinformazione e la censura attuata su un tema importante come quello delle ” reazioni avverse “, causate da una ” dubbia ” legittimità di un obbligo vaccinale esteso, che ha segnato profondamente la società civile in questi ultimi due anni e mezzo di emergenza pandemica. Leggi l’articolo adesso per saperne di più!

Sponsorizzato

Stans In Piedi – Iniziativa di lotta contro la censura sulle reazioni avverse causate dal vaccino

Stans In Piedi – Iniziativa atta a combattere la disinformazione e la censura attuata su un tema importante come quello delle “reazioni avverse”, causate da una “dubbia” legittimità di un obbligo vaccinale esteso

USPL lancia l’iniziativa ” Stans – In Piedi ” atta a combattere la disinformazione e la censura attuata su un tema importante come quello delle ” reazioni avverse “, causate da una ” dubbia ” legittimità di un obbligo vaccinale esteso, che ha segnato profondamente la società civile in questi ultimi due anni e mezzo di emergenza pandemica.

Scarica i files stampabili ad alta definizione qui: https://www.uspl.it/iniziative/stans/STANS_USPL_FILE_FINALI.zip

volantino stans uomo in piedi uspl censura reazioni avverse vaccino covid

Scarica i files stampabili ad alta definizione qui: https://www.uspl.it/iniziative/stans/STANS_USPL_FILE_FINALI.zip

Questa imposizione ha lasciato ferite difficilmente rimarginabili nel tessuto sociale, sanitario, economico e politico.

USPL sente profondamente il bisogno di lottare in un momento come questo, dove la Corte Costituzionale ha rifiutato evidenze incontrastabili in barba a quella che realmente è la Costituzione Italiana…

e pur tenendo le distanze dal rischio di una strumentalizzazione politica dell’iniziativa, pericolosamente pregiudizievole se intesa muro contro muro, vuole esprimere la propria voce coltivando ogni fronte di resistenza.

Saremo tra la gente nelle piazze, con questa iniziativa silenziosa, ma suggestiva ed incisiva, di un uomo o donna “In Piedi” che mostra silenziosamente un messaggio su un cartello.

Tutti insieme con un solo monito: “mai più!”

Scarica i files stampabili ad alta definizione qui: https://www.uspl.it/iniziative/stans/STANS_USPL_FILE_FINALI.zip

Lasciamo a disposizione di tutti coloro che vogliano partecipare con un contributo, la possibilità di inviarci messaggi ed immagini, volti a sensibilizzare in modo incisivo chiunque ci circondi e che aiuti USPL a mostrare a tutti che non siamo pochi e che siamo forti e uniti.

L’espressione “Stans”, in lingua Latina significa “In Piedi”.

Per cui protestiamo ” stando in piedi ” in mezzo alle piazze o in luoghi strategici delle nostre città, da soli o in gruppo con un cartello e le grafiche che vi forniamo e che potete stampare in completa autonomia.

uomo sandwich stans uomo in piedi uspl censura reazioni avverse vaccino covid

Scarica i files stampabili ad alta definizione qui: https://www.uspl.it/iniziative/stans/STANS_USPL_FILE_FINALI.zip

L’iniziativa “Stans” promossa da USPL è un passo ulteriore di ” Resistenza Non Violenta ” in armonia con lo Statuto di USPL che porta con sé una connotazione di lotta individuale legata alle battaglie per i Diritti Primari della persona, dei pensionati e dei lavoratori.

È una protesta simbolicamente individuale, in cui l’Uomo in piedi sostiene un cartello con un messaggio che si richiama ai danni e ai rischi della prevaricazione sull’Uomo e sulla sua dignità.

Il cartello può essere doppio (uomo sandwich) con un messaggio più propriamente rivolto verso l’edificio o il luogo emblema dell’autorità ed uno rivolto ai passanti e ai cittadini in generale.

L’Uomo in piedi con l’iniziativa “Stans” protesta in silenzio e parla attraverso i suoi cartelli, le sue foto e slogan emblematici.

Scarica i files stampabili ad alta definizione qui: https://www.uspl.it/iniziative/stans/STANS_USPL_FILE_FINALI.zip

Quanto è stato utile questo post?

Clicca sulla stella per votarla!

Voto medio 4.5 / 5. Conteggio voti: 10

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Visto che hai trovato utile questo post...

Seguici sui social!

Ci dispiace che questo post non ti sia stato utile!

Miglioriamo questo post!

Ci racconti come possiamo migliorare questo post?


Questo articolo ha una valutazione di

4.5
(10)

Valutalo, dopo averlo letto, alla fine dell’articolo.

Spendi i prossimi 2 minuti a fare una donazione a Uspl.it, e passerai i prossimi 12 mesi fiero di essere stato fra quelli che non hanno mai smesso di credere, neppure per un secondo, che prima o poi il cambiamento sarebbe arrivato. Grazie, come sempre!

Sostienici

IMPORTANTE: le opinioni espresse nelle interviste, negli interventi, negli editoriali e in tutti i contenuti pubblicati sulle piattaforme di pertinenza, non rispecchiano necessariamente le opinioni dell’Associazione USPL e dei membri del consiglio direttivo.

C’È UNA SOLA ASSOCIAZIONE SINDACALE LIBERA E INDIPENDENTE: TI SEI RICORDATO DI SOSTENERLA?

Sostieni USPL con la tua donazione, basta un piccolo contributo, il tuo aiuto può fare la differenza.


Fino al nostro ultimo aggiornamento, avvenuto il 23 Gennaio 2023 @ 11:29, abbiamo realizzato un totale di 115 articoli, per un totale di 310,326 parole, all’interno di 22 categorie e abbiamo un totale di 25 utenti registrati al nostro portale di informazione libera.

E vi abbiamo mostrato in maniera integrale quello che da nessun altra parte sul web avreste mai visto. Tantissimi italiani che hanno seguito o seguono i nostri contenuti, li hanno trovati interessanti.

Tutto questo, lo abbiamo realizzato solo con le vostre donazioni. Per essere indipendenti. Per non avere debiti, né di riconoscenza, né finanziari.

Se credi che il nostro lavoro sia importante, ricordati di sostenerlo, perchè ci sono cose nella vita di cui si sente la mancanza solo quando non ci sono più e 20 donatori, che hanno effettuato 23 donazioni, donandoci un totale di 520,00 € hanno già creduto in noi e in quello che sinora abbiamo fatto e faremo in futuro.

Scegli di supportare il nostro lavoro contribuendo a coprire le spese di gestione del sito web, del blog, i vari progetti, partecipazione a iniziative, eventi accessibili e manifestazioni che intendiamo promuovere.



Cause che necessitano la tua urgente attenzione

Dona con PayPal o Carta di credito qui di seguito:


Oppure dona con Bonifico Bancario:



È possibile sostenere l’associazione USPL Unione Sindacale Per La Libertà attraverso una donazione, basta un piccolo contributo, il tuo aiuto può fare la differenza.


Ecco l’albo d’oro dei cavalieri di USPL, che stanno combattendo la battaglia della libertà di informazione:

  1. Anonimo

    20,00 €
  2. Sonia Vitale

    5,00 €
  3. Maria Grazia Costa

    5,00 €
  4. salvatore vitaliti

    5,00 €
  5. Davide Piccione

    5,00 €
  6. Maria Carmela Pardi

    5,00 €
  7. Anonimo

    5,00 €
  8. Claudia Baldini

    25,00 €
    Bravi
  9. Nadia Castello

    20,00 €
  10. Maken Staniscia

    180,00 €
  11. Maria Grazia Costa

    10,00 €
  12. Gabriella Strangis

    5,00 €
  13. Emilia Galanti

    5,00 €
  14. Giulia Abbate

    5,00 €
  15. salvatore vitaliti

    20,00 €
  16. Eva Intagliata

    50,00 €
  17. Alessia Cesare

    10,00 €
  18. Gianfranco Cilia

    100,00 €
  19. Giuseppe Scarlata

    20,00 €
  20. Giovanna Cravotta

    10,00 €
  21. Salvatore Ruben Spatola

    5,00 €
  22. Angela Rindone

    5,00 €


Gentile lettore,

voglio esprimere la mia più sincera gratitudine per aver visitato questa pagina e per il contributo che stai per concedere al sito Uspl.it, noi non abbiamo sponsor o altri contributi tranne il tuo, con la tua donazione ci aiuterai ad andare avanti per fornire quell’informazione libera in cui noi tutti crediamo.

Sostieni il uspl.it, abbiamo bisogno del tuo aiuto: DONA

In tempi così difficili per garantire un’informazione contro il sistema e volta a smascherare i magheggi delle elite è sempre più difficile. Parlare del vaccino e della campagna vaccinale, delle azioni atte a far crollare l’economia e molti altri temi da un’altra prospettiva è rischioso.

Sostieni il duro lavoro che ogni giorno svolgiamo schierandoci contro quella logica che vede l’informazione passare addomesticata solo per i canali mainstream.

Diventa anche tu sostenitore de uspl.it e difendi l’informazione libera!

A nome di tutta la direzione, Grazie!



Condividi se ti piace:

Sommario

Partecipa alla discussione scrivendo un commento

>
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande. Chiedici qualsiasi cosa!