ajax loader

Pubblica un articolo / una notizia

Contribuisci a rendere USPL sempre aggiornato.

Pubblica una notizia e se il team la approverà verrà pubblicata sul nostro sito web www.uspl.it!

P.S.: Se devi scrivere un articolo e non sai da dove cominciare, continua a leggere la nostra guida subito dopo il form.

Scrivi Articolo come Ospite

In questo campo inserisci il titolo del tuo post
In questo campo scrivi il tuo nome e cognome o il tuo nick per assegnarti la scrittura dell'articolo
In questo campo scrivi la tua email reale per essere contattato da USPL in caso di correzioni da effettuare
In questo campo mostra una parte del primo testo, come riepilogo del post e del testo dell'articolo
In questo campo inserisci l'immagine in evidenza che verrà usata come copertina dell'articolo
In questo campo inserisci il contenuto del tuo post
In questo campo scegli una o più categorie da assegnare al tuo articolo/post
ajax loader front

Perché sul nostro blog?


Vuoi contribuire con un articolo a una delle migliori comunità di blog del mondo? Consentitemi di  condividere alcuni altri motivi per cui contribuire ad Uspl.it è un’ottima idea:

  • Esposizione: poiché Uspl.it riceve molti visitatori/traffico tramite ricerca organica, referenziati e visite dirette; con il tuo articolo otterrai una buona visibilità. Puoi farti riconoscere nel tuo campo o nella tua nicchia. Riceviamo oltre 100.000 visualizzazioni di pagina ogni mese.
  • Traffico: il tuo blog/sito riceverà una buona quantità di traffico indirizzato dal tuo articolo poiché Uspl.it è un sito autorevole e impegnato nella sua nicchia, che riceve molti visitatori unici al giorno. Abbiamo oltre 95.000 persone iscritte su vari mezzi (Youtube, Twitter, Instagram, Feed RSS, Email, Facebook).
  • Link a ritroso: Forniamo 2 link a ritroso nella biografia dell’autore (link DoFollow), che successivamente aiuteranno il tuo blog a ottenere PR di Google più elevato in futuro, portando a un ranking più alto del tuo blog/post nelle SERP. Perché non sfruttare il link juice di un blog serio come Uspl.it?
  • Profilo dell’autore: il tuo profilo e l’immagine dell’autore vengono mostrati ovunque e il post viene promosso sulle nostre piattaforme di social media ( Bonus ).

Come puoi diventare un collaboratore?


Per diventare un collaboratore regolare di Uspl.it , segui i suggerimenti di seguito che ti aiuteranno a far accettare e pubblicare il tuo articolo:

  • Scrivi contenuti  incentrati esclusivamente sulla qualità e sul valore aggiunto per i lettori.
  • Devi essere un blogger o un lettore genuino che ha qualcosa da scrivere e condividere per la nostra comunità, i proprietari di piccole imprese e i blogger.

Ecco alcune delle categorie da cui accettiamo gli articoli. Ricordati di fare una ricerca su Uspl.it per evitare di inviare idee già pubblicate.

  1. Notizie di tutto il mondo, facendo particolare attenzione a non scrivere notizie di regime ma solo VERA informazione;
  2. Social media;
  3. Ottimizzazione per i motori di ricerca: strumenti SEO, software e case study;
  4. Mondo del lavoro;
  5. Temi sociali e di aiuto verso il prossimo;
  6. Imprenditorialità: piccoli imprenditori, business online;
  7. Sanità;
  8. Politica e interessi dei cittadini.

Linee guida per la scrittura:


1. Originale: l’articolo dovrebbe essere il tuo lavoro originale e non pubblicato altrove. Controlliamo ogni articolo inviato tramite CopyScape prima della pubblicazione.

2. Credito: rispettiamo il lavoro individuale e se la tua idea è derivata dal lavoro di qualcun altro, sentiti libero di dare loro credito. Lo stesso vale per le immagini che usi nel tuo post. Si prega di dare credito dove è necessario dare credito.

3. Lunghezza: il tuo articolo deve contenere un minimo di 600 parole per essere accettato. Non superare le 2000 parole, a meno che e fino a quando non stai scrivendo un tutorial o un post di blog didattico. Manteniamo l’esperienza dell’utente al primo posto.

Dovrebbero esserci almeno 2 collegamenti ipertestuali  che puntano a post correlati (più rilevanti) di SEO.

4. Immagine: le immagini parlano più di mille parole. Dovresti utilizzare almeno 1 immagine/post come immagine in primo piano (standard 1080 x 608 px) e non deve essere protetta da copyright. Puoi usare tutte le immagini che vuoi per completare il post. I nomi delle immagini devono essere descrittivi e ricchi di parole chiave.

5. Tocco finale: odiamo gli errori grammaticali e gli errori di battitura come te e i nostri visitatori. SEO – Scrivi il tuo articolo in modo naturale e non cercare di ottimizzare i motori di ricerca (SEO). Faremo il necessario, se necessario, dopo l’invio del tuo post.

*  Il tuo articolo potrebbe essere modificato da noi prima della pubblicazione.

6. Autopromozione: consentiamo un contributo genuino e consentiamo il backlink al tuo profilo/sito web/blog o pagina dei social media.

7. Commento: i commenti sono le conversazioni sul tuo articolo pubblicato. Rispondi a qualsiasi domanda relativa al tuo articolo tramite i commenti. Questo ti darà più visibilità e aiuterà i tuoi lettori.

Ecco tutto quello che devi sapere su come fare un articolo

articolo

In questa guida troverai tutte le indicazioni che ti servono su come si scrive un articolo di giornale, dalla struttura da utilizzare al linguaggio da adottare.

Dalla scaletta articolo, alle parole da utilizzare, vediamo subito come scrivere un articolo di giornale chiaro ed efficace.

Articolo: la struttura

Prima di vedere nel dettaglio come fare un articolo, parliamo della struttura che esso deve rispettare.

Gli articoli, infatti, seguono una scaletta ben definita e rispettano alcuni parametri, indispensabili per la corretta stesura dell’elaborato.

L’articolo deve essere scritto rispettando sempre i principi di etica e correttezza, perché ha il compito di informare il pubblico su fatti realmente accaduti.

Per fare una scaletta articolo, il modello classico del giornalismo fa riferimento alla famosa regola delle 5 W. Vediamo insieme che cos’è e come può essere applicata.

Regola delle 5 W

Il modello delle 5 W, tipicamente anglosassone, menziona i 5 punti irrinunciabili che devono essere presenti nella prima frase (l’attacco o lead) di ogni articolo, come risposta alle probabili domande del lettore che si accinge a leggere il pezzo.

Le 5 W a cui il giornalista (o aspirante tale) deve rispondere sono queste:

  • Who? («Chi?»)
  • What? («Cosa?»)
  • When? («Quando?»)
  • Where? («Dove?»)
  • Why? («Perché?»)

Questa regola rappresenta lo schema articolo classico ed è utile come modello da seguire per essere sicuri di non perdere nessuna delle informazioni fondamentali da comunicare.

Ad esempio, se ti stai chiedendo come scrivere un articolo di cronaca partendo dalle 5 W:

  • Chi? – Nome del soggetto
  • Cosa? – Azione che ha commesso, ipotizziamo un omicidio
  • Quando? – ieri
  • Dove? – a casa della sua vicina di casa
  • Perché? – per un furto di contanti

Piramide invertita

Parlando di articolo e struttura, la piramide invertita è un’altra importante risorsa da tenere a mente durante la fase di scrittura.

Secondo lo schema della piramide invertita:

  • L’articolo inizia con le notizie più importanti, indicando ai lettori cosa potranno trovare all’interno dell’articolo;
  • Corpo del testo, dove si sviluppano le argomentazioni;
  • Chiusura dell’articolo.

L’assunto di base è quello di fornire le informazioni in ordine di importanza, da quelle più rilevanti a quelle meno rilevanti.

Se vuoi imparare davvero come fare un articolo, questi modelli devono essere il tuo pane quotidiano.

Chiarezza ed oggettività

Il secondo discorso da affrontare quando si cerca di capire come scrivere un articolo di giornale è quello dell’etica. Un articolo, infatti, deve rispettare assolutamente due principi: chiarezza ed oggettività.

A differenza di un racconto o di un tema, l’articolo non tratta storie inventate, ma fatti realmente accaduti. Per questo motivo, è importante che i fatti siano trattati con assoluta oggettività, lasciando fuori pareri e opinioni personali.

Scelta delle fonti

Un’altra tematica da affrontare se vuoi imparare come fare un articolo svolto o inventato è la scelta delle fonti.

Questo aspetto è particolarmente importante per lo scrittore, perché determina l’effettiva veridicità dei fatti. Assicurati di scegliere le fonti giuste e di evitare di cadere nella trappola delle cosiddette fake news.

Best practice e errori da evitare

Ora che abbiamo visto come fare un articolo, affrontiamo insieme gli errori da evitare e i comportamenti virtuosi per calarsi in questo stile di scrittura.

Riassumiamo il tutto in questi punti:

  • Le frasi devono essere brevi e concise: evita le frasi troppo lunghe e ridondanti, prediligendo una sintassi semplice e chiara;
  • Evita termini stranieri o acronimi poco noti: se utilizzi degli acronimi, cita sempre ciò che rappresentano per esteso almeno una volta. Non dare mai per scontato che i tuoi lettori sappiano a cosa ti stai riferendo;
  • Calibra il tuo articolo a seconda della tematica: ovviamente, un articolo di cronaca nera avrà un taglio diverso rispetto ad un articolo di cronaca rosa. Sta a te riuscire a sfumare gli stili di scrittura e adattarli al contesto;
  • Evita di utilizzare la prima persona;
  • Limita l’utilizzo di pronomi e avverbi, che appesantiscono la frase e la rendono poco leggibile.

Infine, parlando di schema articolo, ricorda sempre di inserire elementi come:

  • Il titolo, che racchiude il cuore della notizia;
  • L’occhiello, che dà informazioni in più all’utente per contestualizzare la notizia;
  • Il sommario, che è una sorta di riassunto della notizia;
  • Il catenaccio, che si trova sotto a questi elementi e fornisce informazioni extra soprattutto se il tema trattato è molto complesso.

Hai le idee più chiare su come scrivere un articolo di giornale?

Siamo certi che, grazie ai nostri consigli, riuscirai a scrivere degli articoli perfetti per il nostro sito web e sarai una valida risorsa di aiuto nel nostro blog!